Medagliere: Usa primi, ma impallidiscono di fronte agli Stati Uniti d’Europa

 

 DA Repubblica.it  Come di consueto, nelle Olimpiadi dominano gli statunitensi. Attenzione, però, ai paesi UE: sotto un’unica bandiera dominerebbero la rassegna di Rio di NICCOLO’ COSTANZO RIO DE JANEIRO – Che ne sarebbe del dominio olimpico degli Usa se i Paesi UE si unissero sotto la bandiera sventolata da Elisa Di Francisca sul podio del fioretto? Stando ai dati parziali di quest’anno, se le nazioni europee gareggiassero come “Stati Uniti d’Europa” dominerebbero in lungo e in largo la rassegna brasiliana. Per i paesi dell’Unione sono 196 le medaglie conquistate finora,contro le 78 Leggi tutto l'articolo →

alberto

Inserito da Alberto Saso

Presidente Onorario - New Estro-Verso - KulturaWebTv

La fine del mondo. 

 

 Daniele Balicco 1. Realismo ingenuo La cultura contemporanea occidentale immagina il proprio futuro con molta difficoltà. Non a caso la forma più comune di rappresentazione simbolica del futuro è la catastrofe. Naturalmente esistono ragioni oggettive che possono giustificare questo impulso simbolico autodistruttivo. Prima fra tutte, la percezione fisica, percettiva, estetica della distruzione dell’ecosistema e della biosfera; ma, subito dopo, potremmo enumerare una serie di condizioni di pericolo a cui ci stiamo abituando a essere esposti, per lo meno a livello ipotetico: caos sociale, crisi economiche, povertà, violenza politica, guerre, terrorismo, Leggi tutto l'articolo →

alberto

Inserito da Alberto Saso

Presidente Onorario - New Estro-Verso - KulturaWebTv

La strategia del contagio e la corta memoria occidentale –

 

 Pubblicato da andrea inglese per Nazione Indiana di Andrea Arrighi Sarà difficile sapere se l’Isis aveva programmato o previsto la creazione di una simile sensazione di incertezza e paura nei paesi occidentali e non solo. Sto parlando del contagio che l’azione di un soggetto suicida esercita, sia esso un singolo cittadino dilaniato da disagio personale o un fiero combattente in nome di qualche religione. E’ ormai patrimonio della psicologia più comune il fatto che è meglio non rivelare pubblicamente l’avvenuto suicidio di qualcuno. Altre persone gravemente disagiate potrebbero infatti pensare Leggi tutto l'articolo →

alberto

Inserito da Alberto Saso

Presidente Onorario - New Estro-Verso - KulturaWebTv

da: A village life

 

 Pubblicato da francesca matteoni di Louise Glück traduzione di Viola Di Grado Sorgente: da: A village life – Nazione Indiana | Nazione Indiana UNA VITA NEL VILLAGGIO La morte e l’incertezza che mi attendono come attendono tutti gli uomini, le ombre che mi soppesano poiché a volte richiede tempo distruggere un essere umano, l’elemento di apprensione deve essere preservato— La domenica porto a passeggio il cane della mia vicina così può andare in chiesa a pregare per sua madre malata. Il cane mi aspetta sulla soglia. D’estate e d’inverno facciamo Leggi tutto l'articolo →

alberto

Inserito da Alberto Saso

Presidente Onorario - New Estro-Verso - KulturaWebTv

Lezioni d’inglese  

 

 di Giorgio Mascitelli Sorgente: Lezioni d’inglese – Nazione Indiana | Nazione Indiana Avventurismo delle élite. Benché sia una fin troppo facile profezia che le turbolenze a cui la Brexit darà luogo alla fine verranno pagate dagli indifesi, dagli ultimi, da tutti coloro che non vogliono o non possono avere successo in questo mondo e l’unica incertezza consista nell’invenzione dell’acronimo con il quale l’apparato mediatico li ribattezzerà sarcasticamente, può essere una magra consolazione, o almeno lo è per me, provare a imparare qualcosa da questa vicenda. Da questo punto di vista Leggi tutto l'articolo →

alberto

Inserito da Alberto Saso

Presidente Onorario - New Estro-Verso - KulturaWebTv

Lo strano colpo di Stato del Sultano – 

 

 di Giuseppe Cossuto Per Nazione Indiana Sorgente: Lo strano colpo di Stato del Sultano – Nazione Indiana | Nazione Indiana  Una delle istituzioni più importanti degli Ottomani fu quella degli “Schiavi della Porta”,  i “kapikulu”.  Furono costoro a conquistare e sostenere una formazione statale che amministrava tre continenti fin dai tempi del sultano Murad I (1326-1389). Erano un’efficientissima macchina burocratica e da guerra, sotto diretto comando del Sultano. La particolarità di questa istituzione è che i membri della stessa provenivano essenzialmente dal devsirme, ovvero dalla “raccolta” periodica di ragazzi cristiani, da Leggi tutto l'articolo →

alberto

Inserito da Alberto Saso

Presidente Onorario - New Estro-Verso - KulturaWebTv

Tre poesie

 

 Irene Salvatori è nata in Versilia. Ha studiato a Pisa, a Cracovia e a Berlino, dove ora vive gestendo un caffè italo-polacco. Pubblicato da Le parole e le cose  http://www.leparoleelecose.it/?p=23816 di Irene Salvatori   Hai mai visto una pallina Hai mai visto una pallina di gomma cadere dalle scale? Rimbalza sugli scalini saltandoli a due a due. Accelera quel ritmo, le si moltiplica dentro una gioia che esplode, scoppia Si fa sempre più frenetica in quel suo saltare, schizza sempre più in alto poi tocca terra ma solo per prendere uno Leggi tutto l'articolo →

alberto

Inserito da Alberto Saso

Presidente Onorario - New Estro-Verso - KulturaWebTv

 La silicon valley è come Roma ai tempi dell’impero

 

 Sorgente: google, facebook, amazon, uber, etc.: la silicon valley è come roma ai tempi dell’impero Kevin Maney per “Newsweek” – Tradotto e pubblicato da “Internazionale” ….  Le tecnologie di nuova generazione sviluppate soprattutto da aziende californiane – dall’intelligenza artificiale alle stampanti 3d fino ai codici di sicurezza blockchain – smetteranno presto di essere prototipi e diventeranno servizi di uso comune, che metteranno in discussione i nostri concetti di produzione, denaro, sovranità nazionale e molto altro. Se i cambiamenti avvenuti dopo il 2007, che hanno portato gli smartphone, i social network Leggi tutto l'articolo →

alberto

Inserito da Alberto Saso

Presidente Onorario - New Estro-Verso - KulturaWebTv

i poeti appartati: Christian Tito – Nazione Indiana 

 

 Pubblicato da francesco forlani Ai nuovi nati di Christian Tito  Ti daranno infinite occasioni per piegarti e tu non ti piegare, basterà uno sguardo a certe facce per sentire minacciata la tua fede, ma tu credi, credi sempre figlio mio, e non credere che ogni credo poi non muti ma dentro quel mutare qualcosa si conserva: quel passarci dentro agli occhi un po’ di luce, quel dirti a bassa voce solamente che ci siamo, che per te volevamo solo esserci e, miracolosamente, nel miracolo della tua vita, per un po’ ci Leggi tutto l'articolo →

alberto

Inserito da Alberto Saso

Presidente Onorario - New Estro-Verso - KulturaWebTv

Errare è umano, sposarsi è diabolico

 

 FACCIAMO DI TUTTO PER EVITARE CHE ACCADA, PER POI COMMETTERE LO STESSO ERRORE: SPOSARE LA PERSONA SBAGLIATA – VOLETE SCEGLIERE BENE? BASTA CAPIRE A QUALE TIPO DI SOFFERENZA PREFERITE SACRIFICARVI – ECCO LA LISTA… Il matrimonio si rivela come una scommessa speranzosa, generosa ed estremamente disponibile tra due persone che non sanno ancora chi siano. Uno dei privilegi dello stare da soli è la sincera impressione di essere davvero una persona con cui è facile vivere… Articolo di Alain De Botton per “The New York Times” pubblicato da “la Repubblica” Leggi tutto l'articolo →

alberto

Inserito da Alberto Saso

Presidente Onorario - New Estro-Verso - KulturaWebTv