Inesplorato lago

    Argento bacino nelle tue screziate acque dalle tenui sfumature scorgo nell’armonioso abisso l’uman pensier celato. Ormai smanioso e svigorito nel cosmo emette impalpabile grazia che in ciel  persiste al fin di render il cuor bramoso coerede dell’AMOR donato.   “Inesplorato lago”, opera del pittore Ioppolo, con il quale collaboro.   Inserito da Maria Rosa Cugudda  

Maria Rosa Cugudda

Inserito da Maria Rosa Cugudda

 

Al mio papà

  . Al mio papà Papà dentro di me, papà fuori. Come potrò mai essere in dubbio? Non c’è posto dove esso possa andare, e non si veda il viso papà. Così attraverso il raccolto dei miei anni. Io sono il seminato ed il seminatore, creatura di papà e manifestazione del suo essere. Inserito da Smeraldo Neve  

Inserito da Smeraldo Neve