Le Lézard Rouge

Questo articolo è stato letto20 volte!

Costruito nel 1910 in Francia dalla Società Byle e Bacalon, il treno oggi denominato LUCERTOLA ROSSA (Lézard Rouge), originariamente fu destinato al Bey (principe) di Tunisi, alle sue mogli e alla sua corte. Composto da diversi vagoni, di cui uno, appunto, per il Bey, uno per le mogli, un vagone ristorante e due per i bagagli, oggi è ancora in perfetto stato e percorre un suggestivo giro turistico di 43 km tra i canyon delle miniere di fosfato, partendo da Métlaoui, città situata tra Tozeur e Gafsa, nel centro-ovest della Tunisia.

Grazie all’amico Mohamed Ammar Chaabnia, già funzionario del Ministero della Cultura tunisino, Jean Bruschini ha potuto incontrare il Direttore della stazione di Métlaoui, Mr. Abdelaziz Touil ed il personale operativo.

Buona visione

redazione

Inserito da Jean Bruschini

Autore - Presidente Estro-Verso jeanbruschini.estro-verso.net http://www.estro-verso.net Skype: estro-verso

 
redazione

A proposito di redazione

Autore - Presidente Estro-Verso jeanbruschini.estro-verso.net http://www.estro-verso.net Skype: estro-verso

Lascia un commento