La lingua della poesia tra ambiguità e scientificità?

Questo articolo è stato letto34 volte!

La lingua della poesia tra ambiguità e scientificità? – Prof. Giuseppe Casillo

La lingua della poesia tra ambiguità e scientificità? La lingua della poesia tra ambiguità e scientificità? La poesia, prima di avere la funzione di trasmettere emozioni e pensieri dell’autore o di stimolare riflessione e immaginazione del lettore, ha un valore conoscitivo per l’autore stesso che la produce. Ogni qualvolta si crea qualcosa, sia esso un testo letterario o un saggio o anche semplicemente un commento o lo svolgimento di un tema, per rimanere alle creazioni nel campo dei linguaggi verbali, sem

Sorgente: La lingua della poesia tra ambiguità e scientificità? – Prof. Giuseppe Casillo

redazione

Inserito da Jean Bruschini

Autore - Presidente Estro-Verso jeanbruschini.estro-verso.net http://www.estro-verso.net Skype: estro-verso

 
redazione

A proposito di redazione

Autore - Presidente Estro-Verso jeanbruschini.estro-verso.net http://www.estro-verso.net Skype: estro-verso

Lascia un commento